Festa dell’Emigrato

La Festa dell’Emigrato, organizzata dalla Pro loco in collaborazione col Comune, è ormai un appuntamento storico per le estati galtellinesi. L’idea di intitolare una festa ai suoi emigrati è nata a Galtellì 24 anni fa e da allora si ripete ogni estate ininterrottamente. Un’occasione in cui tutta la comunità si stringe attorno ai suoi numerosi concittadini che soprattutto nei primi anni ’60 hanno dovuto abbandonare il paese per andare in cerca di lavoro in “continente” o nei paesi di mezza Europa. Luoghi dai quali tornano almeno una volta all’anno, nel periodo di ferie, per incontrare parenti e amici e riassaporare così l’aria di casa.

Da alcuni anni la Festa dell’Emigrato coinvolge con successo anche i turisti, che sempre più spesso scelgono Galtellì e il suo antico borgo medioevale per trascorrere qualche giorno di vacanza alla scoperta della Sardegna più autentica, immergendosi nell’atmosfera di festa creata dagli spettacoli folcloristici e musicali organizzati per l’occasione.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

7 + 1 =